Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Registrati gratuitamente la tua agricoltura è online!
Una Mano per i Bambini

Stampa del 25/04/2017 È un sito Logo Image Line

Logo Plantgest
Plantgest.comÈ un sito Image Line

Plantgest.com - il motore di ricerca delle varietà frutticole

Il progetto Liste Varietali

Albicocco, Ciliegio, Fragola, Mandorlo, Melo, Pero, Pesco (gialle e bianche), Nettarine (gialle e bianche), Percoche, Lampone, Rovo, Mirtillo gigante, Susino (europeo e cino-giapponese).

Tutte le schede relative a queste colture sono scaricabili e consultabili su ListeVarietali.it, il portale dedicato alle specie ed alle varietà frutticole.

 

Dal suo avvio, nel 1994, il Progetto del Mipaaf-Regioni Liste di orientamento varietale dei fruttiferi ha valutato oltre 1.200 varietà delle quali la metà giudicate negativamente, il 30% consigliate e il 20% ancora in valutazione.

Il numero delle cultivar valutate varia da specie a specie e dipende sia dall'attività del miglioramento genetico condotto in Italia sia dall'interesse dei vivaisti italiani rispetto alle varietà costituite all'esterno ed introdotte nel mercato italiano. Il Progetto si basa, infatti, essenzialmente sulle cultivar commercializzate in Italia.

Le specie più dinamiche, dal punto di vista varietale, sono la fragola, seguita dal pesco (incluse le nettarine), dall'albicocco e dal melo. Il mandorlo ed il pero sono, al contrario, le specie comprensibilmente più statiche.

Alcune interessanti considerazioni si possono fare analizzando le percentuali di cultivar consigliate rispetto al totale di quelle valutate. In media il valore è del 31%, con oscillazioni che vanno dal minimo dell'11% nel caso della fragola, al massimo del 76% nel caso del ciliegio.

Il significato di questi valori è duplice: 

  • da un lato c'è la componente soggettiva dei diversi gruppi di lavoro che, nonostante l'impegno di rispettare un protocollo comune, non può essere del tutto eliminata; 
  • dall'altro c'è il miglioramento varietale che in alcune specie, come fragola, mirtillo, rovo, lampone, ma anche melo e pesco, è più innovativo rispetto ad altre, come appunto ciliegio, mandorlo, susino, albicocco. 

'La scelta varietale e dei portinnesti è oggi più delicata e importante che mai - spiega Carlo Fideghelli coordinatore del progetto Liste di orientamento varietale dei fruttiferi presso il CRA - Istituto sperimentale per la frutticoltura - sia per la numerosità delle innovazioni sia per gli elevati costi d'impianto e gli attuali risicati margini di profitto delle produzioni frutticole che non consentono errori di scelta.' 

'A me pare importante - continua Fideghelli - che il Progetto fornisca dati oggettivi e documentati che i vivaisti e i frutticoltori possano liberamente utilizzare per programmare la produzione che deve tenere conto dei tanti fattori che condizionano tale scelta: ambiente, mercato, tipologia di azienda, ecc. L’impegno dei tanti ricercatori e tecnici coinvolti nel Progetto è quello di aiutare la frutticoltura del Paese a superare le difficoltà che negli ultimi tempi hanno messo in crisi più di una produzione frutticola.'

Ogni anno, su ListeVarietali.it sono presenti le nuove liste di orientamento varietale pubblicate anche in versione cartacea sulle testate agricole specializzate. Per gli anni 2004, 2005, 2006 e 2007 è possibile scaricare i PDF delle liste varietali fornitici dall'Informatore Agrario e da Terra e Vita. Per gli anni successivi, invece, viene visualizzata una pagina in html direttamente collegata a Plantgest, il portale delle varietà frutticole.

 

Valid CSS!

contatta lo staff
© 2017 Image Line s.r.l. - P.Iva IT 01070780398 - Cap. Soc. 100.000 € I.V.
termini e condizioni - Privacy Policy - contattaci
Powered by Image Line® s.r.l.