Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

Kiwi Jingold: bene la produzione in Italia ora si attende il Cile

Il 2016/17 è stato positivo per il kiwi italiano. Per il Cile le previsioni sembrano buone. Da Italiafruit News i dati della stagione italiana di Jingold e Jintao e le previsioni per quella cilena

Kiwi Jingold: bene la produzione in Italia ora si attende il Cile - Plantgest news sulle varietà di piante

Jingold®, Il percorso del kiwi all’insegna della qualità

Fonte immagine: Jingold

"In controtendenza rispetto al calo produttivo, quest'anno abbiamo incrementato dell'80% il volume di kiwi a polpa verde a marchio Jingold®: la stragrande maggioranza del prodotto è stata esportata in Paesi oltremare, dal Sudamerica alla Corea, mentre in Italia ed Europa sono proseguiti progetti di valorizzazione con alcune catene distributive. Per quanto riguarda invece il kiwi a polpa gialla Jintao®, i volumi disponibili sono stati notevolmente inferiori alla domanda. Pertanto, le vendite si sono concentrate nella parte iniziale della stagione e abbiamo profuso il massimo sforzo per garantire una certa continuità di fornitura ai clienti strategici; il mercato trainante è stato quello europeo, mentre l'oltremare ha rappresentato il 15% di quota". Così, Alessandro Fornari e Moreno Armuzzi, rispettivamente direttore e responsabile marketing di Jingold, commentano la campagna 2016/17 del kiwi italiano, da poco conclusa. Una campagna che i due delegati considerano 'senza dubbio positiva'.

"In particolare - evidenziano - siamo cresciuti in Asia, dove la notorietà del brand Jingold è in continuo sviluppo grazie all'incremento dei volumi, guidato quest'anno dalle varietà a polpa verde, e al nostro piano integrato di comunicazione, caratterizzato da attività promozionali sui punti vendita, tanto mercati all'ingrosso quanto supermercati, e advertising off line e on line". 

"Per il 2017 ci aspettiamo un incremento di disponibilità molto importante, in virtù dei forti investimenti produttivi degli ultimi tre anni", quando sono stati piantati "almeno 100 nuovi ettari all'anno che, a partire da questa stagione, inizieranno a dare i primi risultati evidenti in termini di volumi di produzione".
 
Il Consorzio Kiwigold detiene in esclusiva mondiale il brevetto sul Jingold® (Fonte foto: ©Kiwigold)
 
 

Cile, qualità ok e buone previsioni

Con la chiusura della campagna italiana, ecco che è cominciata a entrare nel vivo la stagione del kiwi di provenienza cilena. "Nelle ultime settimane - fanno sapere Fornari e Armuzzi - alcune quote di Jingold hanno già raggiunto per via aerea i mercati di destinazione. I primi volumi consistenti di prodotto sono stati spediti via nave e stanno raggiungendo le principali destinazioni. In anticipo rispetto alla stagione scorsa anche la raccolta di Hayward e le spedizioni di prodotto confezionato a marchio Jingold Green". I due operatori sottolineano che "la produzione cilena è caratterizzata da parametri organolettici dei frutti piuttosto buoni, e in particolare i kiwi della varietà Jintao®, la cui raccolta, come in Italia, viene autorizzata dai nostri tecnici solo dopo aver controllato i valori di sostanza secca, grado zuccherino e colore della polpa, mostrano valori superiori alla media per tutti i parametri".

Sono buone anche le previsioni per la campagna commerciale: "Ci aspettiamo - osservano - una stagione positiva: il mercato appare infatti molto ricettivo, anche per via della mancanza di prodotto che caratterizza queste ultime settimane di commercializzazione di prodotto dell'Emisfero Nord. Per quanto riguarda la nostra strategia l'obiettivo principale è quello di garantire la presenza sul mercato di Jingold® anche durante il periodo estivo, requisito fondamentale per il continuo sviluppo della marca".

Link all'articolo originale di ItaliaFruit
Autore: Daniele Bianchi
Copyright 2016 Italiafruit News

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Plantgest nella settimana precedente

Plantgest® è un sito realizzato da Image Line®