Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Registrati gratuitamente la tua agricoltura è online!
Una Mano per i Bambini
2017
10

I vantaggi della rotazione colza-mais

La successione nella coltivazione è considerata una scelta vincente: leggi il perché secondo Kws
I vantaggi della rotazione colza-mais - Plantgest news sulle varietà di piante

Rotazione colza-mais precocissimo 'Team Ronaldinio'

La coltivazione del colza rappresenta una scelta vincente, in particolare quando viene abbinata alla rotazione con un mais precocissimo del "Team Ronaldinio"di Kws, sia prima che dopo la coltivazione del colza.
 

Cinque sono i motivi che spiegano perché questa scelta è vincente

  • L'epoca di semina del colza coincide perfettamente con il periodo di raccolta del mais precocissimo seminato in prima epoca di semina. Ciò significa che la raccolta del mais precocissimo avviene in luglio (silomais) o verso metà agosto (granella), quindi si può seminare il colza nel periodo ideale di inizio settembre.
  • Tutto questo è legato al secondo motivo che è la possibilità di seminare mais precocissimo dopo il colza. La raccolta del colza avviene nella prima metà di giugno, permettendo la semina di un mais precocissimo a metà giugno, che può essere coltivato sia per silo che per granella.
  • La rotazione del mais con il colza permette un ottimo controllo biologico della diabrotica, perché in questo modo l'insetto deporrà le uova nel terreno coltivato con il mais precocissimo, ma le larve moriranno nella primavera successiva con il terreno coltivato a colza. Dopodiché sarà possibile ospitare il mais dopo il colza senza alcun problema.
  • Il quarto motivo è la sostituzione del frumento nella rotazione. In questi ultimi anni il grano non sempre garantisce redditi soddisfacenti, invece il colza abbinato al mais risponde meglio sia da un punto di vista economico che agronomico.
  • Per ultimo (quinto motivo) esiste la possibilità di continuare la rotazione per più anni, perché la successione biennale mais "Team Ronaldinio" + colza + mais "Team Ronaldinio" è sostenibile sia dal punto di vista economico che agronomico.
 
Seminando un ibrido del Team Ronaldinio nell'anno 1 e raccogliendolo entro la metà di agosto (se si raccoglie da trinciato, entro la metà di luglio, c'è anche la possibilità di bonificare il terreno dalla diabrotica) si ha la possibilità di seminare in successione (nell'anno 1) il colza, che verrà raccolto entro la metà di giugno dell'anno 2.
Eventualmente dopo il colza si può seminare ancora il Team Ronaldinio

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

In questa sezione...

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Plantgest nella settimana precedente

Plantgest® è un sito realizzato da Image Line®