Glossario

« torna all'elenco dei termini

Sarchiatrice

Macchina costituita un telaio formato da barre orizzontali e trasversali alla direzione di avanzamento sulle quali sono montati gli organi operatori. Il telaio, rigido, può essere previsto per l'accoppiamento portante o trainante al trattore, venendo in questo caso montato su due o più ruote. Gli utensili fissi possono essere rigidi o elastici, con organi di lavoro a forma di vanghegge di varie dimensione, curvature o foggia, secondo delle particolari esigenze. Viene impiegata per la rottura di croste superficiali, per la sarchiatura e per l'arieggiatura del terreno, se dotata di zappette a doppio tagliente utili a smuovere e a rimescolare il terreno superficiale e munite di dispositivi arieggiatori, oppure per la rincalzatura, se dotata di corpi lavoranti particolari, atti a spostare il terreno dalle interfile ai piedi delle piantine. In alcuni casi, si possono impiegare macchine dotate contemporaneamente di più utensili al fine di associare più operazioni contemporaneamente (per esempio il lavoro di sarchiatura a quello di arieggiatura o di rincalzatura)


Termini correlati: Sarchiatura

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Plantgest nella settimana precedente

Plantgest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2020)