Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

Colza, una coltura da scoprire

Anche in Italia può crescere l'interesse per le numerose caratteristiche che ha. E Kws possiede un'ampia gamma di ibridi, come Gordon che a pieno campo ha confermato le sue eccellenti caratteristiche agronomiche e di sanità

Colza, una coltura da scoprire - Plantgest news sulle varietà di piante

E' una tra le piante più utilizzate nei programmi di rotazione agraria

In molti paesi europei e Nord americani la coltura del colza è un'importante risorsa per gli agricoltori e occupa importanti superfici coltivate: è una tra le piante più utilizzate nei programmi di rotazione agraria.

In Italia il suo utilizzo è ancora marginale, ma ci sono importanti ragioni perché la situazione possa evolvere:
  • È una coltura autunno-primaverile, valida alternativa ai classici cereali a paglia (grano, orzo…) e può entrare a pieno diritto nei programmi di rotazione aziendali.
  • Se ben seguita dal punto di vista agronomico, garantisce ottime produzioni ed è competitiva con i cereali a paglia.
  • Può essere utilizzata per liberare il terreno dall'infestazione di diabrotica entrando in rotazione con il mais con i seguenti programmi:

Programma di rotazione

Kws possiede una vasta gamma di ibridi di colza utilizzati nei paesi dove questa pianta è importante. Tra essi troviamo Gordon che ha dimostrato massima adattabilità agli ambienti italiani, sia per l'elevata potenzialità produttiva che per la tolleranza alle condizioni di stress.

Gordon in Italia è commerciale da due anni. A pieno campo ha confermato le sue eccellenti caratteristiche agronomiche e di sanità, diventando uno tra gli ibridi di riferimento nella coltivazione di colza nel nostro paese.

Ne ricordiamo le principali caratteristiche:
  • Produzione: ottimi risultati nelle prove pubbliche negli anni 2015, 2016 e 2017, con importanti conferme dal pieno campo nel 2018.
  • Sanità: ottima, resistente a tutte le razze di Phoma conosciute.
  • Allettamenti: ottima tenuta delle piante anche in raccolte tardive.
  • Rusticità: eccellente con fioritura molto precoce.
  • Qualità: elevata con contenuto in olio mediamente superiore al 45%.
 
Gordon è un ibrido di colza dotato di un eccellente spunto produttivo in tutti gli ambienti di coltivazione. 
Gordon ha un comportamento stabile negli anni ed è un ibrido molto sano.
Gordon assicura un'ottima uniformità di sviluppo in ogni tipologia di terreno e ha un'ottima ripresa vegetativa anche negli ambienti siccitosi.
Gordon garantisce elevate produzioni di olio.

Colza

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

In questa sezione...

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Plantgest nella settimana precedente

Plantgest® è un sito realizzato da Image Line®