BLATTAB®, CONCIME A BASE DI MICROELEMENTI

L’azienda genovese L. Gobbi propone un prodotto specifico per il melo che favorisce la caduta delle foglie e la maturazione del legno
Il fertilizzante va applicato per via fogliare su colture in vivaio e/o in produzione. La sua efficacia scaturisce dalla presenza di Rame e Manganese in forma totalmente chelata

BLATTAB®, CONCIME A BASE DI MICROELEMENTI - Plantgest news sulle varietà di piante
La caduta autunnale delle foglie sui fruttiferi ed altre specie vegetali, può essere bloccata e ritardata sia per ragioni di carattere varietale che per andamenti climatici con temperature miti nel periodo successivo alla raccolta.
La presenza delle foglie comporta il perdurare dell’attività vegetativa con ritardi nella maturazione del legno e quindi maggiore sensibilità poi ai freddi invernali/primaverili.
Per il materiale vivaistico (astoni) sussiste anche la necessità di presentarsi privo di foglie al momento dell’espianto per evitare lesioni da stacco meccanico delle stesse che provocano l’instaurarsi di malattie fungine. Inoltre la mancanza delle foglie evita perdite per traspirazione ed attacchi parassitari nella fase di commercializzazione.
La ditta L.Gobbi srl ha nella sua gamma Blattab®, un prodotto che applicato per via fogliare promuove la caduta delle foglie e la maturazione del legno.
Nel preparato sono presenti sottoforma totalmente chelata, Rame (6,0%) e Manganese (2,0%) che svolgono questa funzione. Il prodotto può essere impiegato per via fogliare su piante di melo sia in vivaio che in produzione.
In vivaio bisogna effettuare un trattamento a inizio ottobre alla dose di 0,5-1Kg/hl considerando un consumo medio di 15-20 quintali di acqua per ettaro avendo cura di bagnare fino al punto di gocciolamento.
Se necessario, è possibile ripetere il trattamento 10-14 giorni dopo.
Su piante in produzione, il trattamento deve essere effettuato subito dopo la raccolta completa, non prima comunque di inizio ottobre, alla dose di 0,5 Kg./hl (consumo medio 15 quintali di acqua per ettaro). Se necessario il trattamento va ripetuto 10-14 giorni dopo.
Le foglie ingialliscono dopo circa 7 giorni e dopo 14 si ha una filloptosi completa.

Per informazioni: L. Gobbi srl – Campo Ligure (GE) – Tel. 010/920395 – fax 010/921400 e-mail: info@lgobbi.it  

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

In questa sezione...

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Plantgest nella settimana precedente

Plantgest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2022)