VARAT SCONFIGGE I RODITORI

Realizzata da Copyr una vasta e differenziata gamma di prodotti per una efficace lotta ai roditori nocivi
Insieme a Varat, l’azienda milanese propone Furat special, Ratacum-Ratifen, Ratadiol-Rattidion e Topin 2B, tutti formulati contenenti sostanze molto appetenti per i ratti quali cereali, grassi animali o vegetali, aromi, zucchero, che attirano l’animale portandolo a cibarsi dell’esca avvelenata

VARAT SCONFIGGE I RODITORI - Plantgest news sulle varietà di piante
Varat è un’esca pronta all’uso a base di brodifacum, il principio attivo attualmente considerato più efficace tra gli anticoagulanti presenti sul mercato. E’ disponibile in ovulo, pasta fresca, fioccato, grano, sfarinato, blocchi, paraffinato.
La formulazione in ovuli contiene farina di crisalidi ed è particolarmente indicata per la lotta alle arvicole terrestri. Tutti sanno che i roditori nocivi sono da tenere sotto attento controllo non solo per i danni materiali che possono arrecare alle colture in pieno campo, alle derrate immagazzinate e alle infrastrutture, ma anche per le malattie che possono trasmettere all’uomo, essendo vettori di numerosi microrganismi patogeni (virus, batteri, funghi, parassiti vari) che possono causare nell’uomo malattie gravi come la salmonellosi, il tifo murino, la febbre da morso di ratto e altro ancora.
Attualmente sul mercato italiano esiste una grande varietà di scelta di principi attivi ed esche rodenticide. Tra i primi, quelli più utilizzati sono gli anticoagulanti di prima e seconda generazione, questi ultimi, peraltro, si stanno sempre più diffondendo.
Entrambi agiscono nell’organismo bersaglio interrompendo il ciclo della vitamina K, sostanza essenziale per la sintesi di alcuni fattori di coagulazione del sangue, portando rapidamente l’animale nocivo alla morte.
Ma perché avvenga l’ingestione del principio attivo rodenticida da parte del roditore è necessario che esso sia attirato verso le esche, che proprio per questo vengono presentate in differenti formulazioni a base di cereali, grassi animali o vegetali, aromi, zucchero che inducono il ratto o il topo a cibarsi dell’esca avvelenata.
Ogni formulazione ha uno specifico campo di applicazione a seconda dell’ambiente in cui si opera e della specie di roditore che si vuole combattere; di conseguenza anche l’appetibilità dell’esca dipende fortemente dall’ambiente in cui viene posta e dalle fonti alimentari disponibili per i roditori in quello stesso ambiente, poiché queste ultime svolgono un ruolo di competizione con l’esca avvelenata. Se prendiamo ad esempio un deposito di cereali in granella, risulterà ideale un rodenticida formulato in grani al fine di ridurre al minimo la competizione svolta dai cereali stoccati come eventuale fonte di cibo.
I prodotti rodenticidi della gamma Copyr sono disponibili nelle rivendite e nei Consorzi agrari, nei Cap, negli empori e nelle farmacie agrarie.

Per ulteriori informazioni: Copyr Spa – tel. 02/6150365 – www.copyr.it - vendite@copyritalia.com

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

In questa sezione...

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Plantgest nella settimana precedente

Plantgest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2022)