Vite per uva da tavola
Baresana

Vite per uva da tavola Baresana - Plantgest.com

Fornita da CRA Istituto Sperimentale per la Frutticoltura di Roma

Vecchia cultivar di uva bianca tipica della Puglia ed in particolare della provincia di Bari da cui il nome "Baresana". Presenta una pianta d'elevata vigoria e di buona produzione. Si adatta bene allediverse forme d'allevamento ma è preferibile coltivarla a tendone o a pergolato e quindi di tipologia espansa. Il grappolo è di medio-grande dimensioni, forma conica o piramidale compatto o semi-compatto ed a volte alato. L'acino appare di elevata pezzatura, forma rotonda, regolare, buccia poco pruinosa, colore giallo-dorato, polpa carnosa e croccante (non sopporta sopporta molto bene i trasporti) e di sapore neutro e semplice. L'areale di coltivazione è limitata quasi esclusivamente alla provincia di Bari, Ragusa e Catania dove raggiunge i migliori risultati qualitativi.

Calendario di maturazione

Informazioni fornite dai distributori

Per questo prodotto non è disponibile materiale da scaricare

Dati principali della varietà

Anno di diffusione: 1850

Vuoi scoprire tutte le caratteristiche di questa varietà?

Proprietà della varietà   Resistenza alle avversità   Brevetti
Inserisci i tuoi dati per accedere

Non ricordi la password?

Accedi utilizzando un tuo account social

Continua con Facebook Accedi con Google

In caso di utilizzo dell'autenticazione Faceboook o Google, Image Line riceverà dal social network solo i dati necessari alla registrazione


Non sei ancora iscritto?

Registrati gratis

per scoprire la scheda tecnica
ed utilizzare tutti gli strumenti:
ricerca avanzata, confronto varietale
e calendario di maturazione

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Plantgest nella settimana precedente

Plantgest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2019)