OSSICLOR 50pb, L’ANTICRITTOGAMICO IN POLVERE BAGNABILE

E’ Indicato nella lotta contro Peronospora, Ticchiolatura, Antracnosi, Alternariosi, Septoriosi, Cercosporiosi, Occhio di pavone, Muffa grigia e numerose batteriosi.
Questo prodotto, realizzato da Manica, è dotato di persistenza e resistenza al dilavamento,   contiene il 50% di rame metallo sottoforma di ossicloruro di rame. Tre le confezioni in commercio: da 1, 10 e 25 chilogrammi. Nella classificazione tossicologica è indicato Xi irritante.

OSSICLOR 50pb, L’ANTICRITTOGAMICO IN POLVERE BAGNABILE - Plantgest news sulle varietà di piante

Ossiclor 50pb è un anticrittogamico che si può mescolare con i più comuni fungicidi e insetticidi. Si può applicare su numerose colture

Manica spa inizia la sua attività nel 1948 come produttrice di solfato di rame. L’indiscussa qualità del prodotto la rendono fin dall’inizio un punto di riferimento per i viticoltori della Valle dell’Adige.
Oggi, nei due stabilimenti di Rovereto disposti su di un’area di 100mila metri quadrati, sono occupati circa settanta dipendenti. Qui si provvede alla trasformazione delle materie prime (rame metallo e zolfo greggio) alla formulazione dei prodotti finiti e al loro confezionamento.
Gli impieghi del solfato di rame sono molteplici, ma in ognuno di essi è comunque costante la ricerca della qualità e della purezza. L’utilizzazione più tradizionale del solfato di rame, ma al contempo attualissima, è quella in agricoltura dove viene impiegato come anticrittogamico fin dal 1884.
Infatti, da più di un secolo è riconosciuta al rame e ai suoi sali la capacità di contrastare efficacemente l’insorgenza di molteplici avversità che colpiscono le colture agrarie. Per offrire all’agricoltore una gamma più completa di mezzi tecnici per contrastare le più importanti patologie delle colture, Manica ha selezionato alcuni fra i più validi e conosciuti principi attivi che perciò entrano a far parte del nuovo catalogo.
Eccoci così arrivati a Ossiclor 50pb, l’anticrittogamico in polvere bagnabile  miscibile con i più comuni fungicidi e insetticidi, in particolare con gli zolfi bagnabili e colloidali e con i fertilizzanti fogliari. Venti giorni il suo tempo di carenza.
E’ indicato per il trattamento su varie colture quali vite, melo, pero, cotogno, drupacee, mandorlo, actinidia, olivo, agrumi, fragola, fruttiferi minori, patata, barbabietola da zucchero, ortaggi, oleaginose, tabacco, cereali, colture floreali, riso, concia delle sementi di cereali. Le dosi di impiego riportate nel catalogo si riferiscono a trattamenti effettuati con pompe a volume normale.
Nel caso fossero utilizzati volumi ridotti, le dosi per ettolitro andranno proporzionalmente aumentate in modo da distribuire, per unità di superficie, la stessa quantità di prodotto.

Per informazioni: Manica spa – Rovereto (TN)  tel. 0464/433705 – fax 0464/437224 E-mail: info@manica.com

In questo articolo

Suggerimenti? Pensi che le informazioni riportate in questa pagina siano da correggere? Scrivici per segnalare la modifica. Grazie!

In questa sezione...

I nostri Partner

I partner sono mostrati in funzione del numero di prodotti visualizzati su Plantgest nella settimana precedente

Plantgest® è un sito realizzato da Image Line®
® marchi registrati Image Line srl Unipersonale (1990 - 2022)